27 febbraio 2024


Accessi:
2910056
 
 
 
Utenti online:
3
 
 
CONSULTA LA BANCA DATI
 
Quesiti
Sentenze
Approfondimenti
Linee Guida
Norme e Prassi

Per le modalità e le condizioni di accesso clicca
 qui
 
D. Lgs. n. 812008 e s.m.i. aggiornato dal Ministero del Lavoro (edizione novembre 2023)
 
D. Lgs. n. 812008 e s.m.i. aggiornato dal Ministero del Lavoro (edizione novembre 2023)
 
Sentenza Cassazione (793): sull’applicazione del principio di effettività nella individuazione delle posizioni di garanzia di fatto - penale Sezione IV n. 51459 del 28 dicembre 2023.
 
In materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro, in base al principio di effettività, assume la posizione di garante colui il quale di fatto si accolla i poteri del datore di lavoro, del dirigente o del preposto, indipendentemente dalla sua funzione nell'organigramma dell'azienda.
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (549): sull’obbligo di trasmettere la notifica preliminare nel caso di lavori edili da realizzarsi all’interno di un appartamento privato.
 
Si deve procedere alla notifica preliminare all'ASL in caso di manutenzione straordinaria di un appartamento (con presentazione di CILA per allargamento di una porta interna), con una sola impresa e lavori sotto i 200 giorni-uomo, nel caso in cui successivamente interviene un’altra ditta per la fornitura e posa delle porte interne? È opportuno comunicare la fine lavori prima del montaggio delle porte?
       Risposta a cura di G. Porreca.
       La notifica preliminare relativa alla installazione di un cantiere temporaneo o mobile è obbligatoria nei casi di cui all’art. 99 del D. Lgs. n. 8/2008 secondo cui il committente o il responsabile dei lavori, prima dell’inizio dei lavori, trasmette all’Azienda Unità Sanitaria Locale e alla Direzione Provinciale del Lavoro nonché, limitatamente ai lavori pubblici, al prefetto territorialmente competenti la notifica preliminare elaborata conformemente all’Allegato XII, nonché………………………...
 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
PRIVACY

In conformità al Decreto Legislativo 196/2003, si dichiara che i dati vengono raccolti con la finalità di registrare l'utente ed erogare il servizio, nonché per adempiere agli obblighi di legge, e verranno trattati elettronicamente in conformità con le normative vigenti. L'interessato gode dei diritti di cui all'art. 7 del Decreto Legislativo 196/2003 suddetto, e quindi può conoscere, aggiornare, rettificare, i suoi dati ed opporsi a trattamenti illegittimi. Titolare del trattamento dei dati raccolti è l'ing. Gerardo Porreca, nella sua qualità di legale responsabile.

COOKIE POLICY

Che cosa sono i cookie?
Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri messo sul vostro computer in seguito alla navigazione su un sito web.
Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili su internet al sito:

http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie

Perché usiamo i cookie?
I cookies sono parte integrante di siti web moderni. Ci permettono di far funzionare correttamente il sito, distinguere i visitatori in forma anonima e di registrarne il traffico.
Acquisendo questi dati si potrà assicurare e migliorare la navigazione stessa sul sito.
L’acquisizione dei cookie aiuta la navigazione degli utenti.

Quali cookies usiamo?
Noi in particolare ci avvaliamo dei seguenti cookies:

Cookies strettamente necessari per il funzionamento del sito.
ASPSESSIONID (durata: fino alla chiusura del browser - Descrizione: per accedere all'area riservata, la banca dati, del sito);
INFORMATIVACOOKIE (durata: 1 anno - Descrizione: Ricorda l'accettazione dell'informativa sui cookie)

Cookies di terze parti (Google analytics) per effettuare statistiche, in forma anonima, sugli accessi al sito.
_utmt (google analytics - durata: 10 minuti - Descrizione: Tiene traccia del tipo ti pagine richieste dall'utente)
_utma (google analytics - durata: 2 anni - Descrizione: Tiene traccia del numero di volte che un utente accede al sito)
_utmb (google analytics - durata: 30 minuti - Descrizione: Timestamp dell'istante in cui l'utente accede al sito)
_utmc (google analytics - durata: fino alla chiusura del browser - Descrizione: Timestamp dell'istante in cui l'utente lascia il sito)
_utmz (google analytics - durata: 6 mesi - Descrizione: Tiene traccia della provenienza dell'utente)

Questi sono i cookie di performance di terze parti (Google). Noi li raccogliamo in forma anonima per valutare e migliorare il sito.
Google fornisce i dettagli di tutti i cookies utilizzati; leggi ulteriori informazioni su policy privacy di Google:
http://www.google.com/policies/privacy/

Usando il sito web, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

Diniego ai cookies
Se vi sentite a disagio con l'uso dei cookie, la maggior parte dei browser consentono ora agli utenti di bloccare tale uso (leggi Gestione dei cookies sotto).
Tuttavia, se si sceglie di bloccare i cookie potreste non essere in grado di accedere a determinate sezioni del sito e la navigazione potrebbe essere compromessa.
In alternativa, potrete sempre eliminare i cookie dal vostro sistema al termine della visita al nostro sito.

Gestione dei cookies
È possibile modificare le impostazioni del browser per gestire i cookie.
Per informazioni su come gestire i cookie potete consultare l'aiuto del vostro browser.
Login per la banca dati
USERNAME
PASSWORD
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
 
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
 
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
Sentenza Cassazione (794): sull’obbligo di applicare le misure prevenzione anche nella fase successiva all’esecuzione delle opere - penale Sezione IV n. 50818 del 20 dicembre 2023.
 
L’obbligo dell’appaltatore di evitare che sia i dipendenti che terzi riportino danni non è limitato al periodo di mera esecuzione delle opere ma anche alla fase successiva e si concreta nel non lasciare senza custodia situazioni di grave pericolo.
 
Sentenza Cassazione (792): sul concetto “dinamico” del rischio e sulla necessità di aggiornare il documento di valutazione dei rischi - penale Sezione IV n. 49300 del 12 dicembre 2023.
 
Le misure di prevenzione infortuni vanno adattate in ragione del mutamento delle condizioni di svolgimento delle singole mansioni, secondo un concetto "dinamico" del rischio che impone un aggiornamento ogni qual volta intervenga un rischio nuovo.
 
Corso universitario telematico per Consulente Tecnico di Ufficio.
 
L'Università Telematica degli Studi IUL ha organizzato un Corso universitario online dal titolo "Consulente Tecnico di Ufficio: Il CTU nel processo e le tecniche di conciliazione" della durata di 40 che sarà avviato in videoconferenza il 16 febbraio 2024. Il Corso  è valido per l'iscrizione nell’Elenco nazionale dei Consulenti Tecnici d'Ufficio e negli Albi dei CTU tenuti da ciascun Tribunale.
 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    PRIVACY    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722
Localizazzione indirizzo IP generata da lgnet.it