23 aprile 2014

Home
 
Presentazione
 
Notizie
 
Linee guida
 
Convegni e Seminari
 
Corsi
 
Norme e prassi
 
Repertorio delle sentenze
 
Approfondimenti
 
Quesiti
 
Rassegna stampa
 
Link utili
 
Da altri siti
 
Curiosità
 
Curriculum Vitae
 

Accessi:
1242705
 
 
 
Utenti online:
8
 
 
Intervista all'ing. Gerardo Porreca da Francesco Tortora di Brixia Solutions su varie problematiche inerenti la materia della salute e della sicurezza sul lavoro.
 
     Vedi
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (323): sulla formazione del datore di lavoro, dei dirigenti e dei preposti delle imprese affidatarie.
 

Il D. Lgs. n. 81/2008 prevede la formazione dei datori di lavoro, dei dirigenti e dei preposti delle imprese affidatarie. Le modalità, la durata e i contenuti di tale formazione sono quelli di cui agli Accordi Stato-Regioni del 21/12/2011?
Risposta a cura di G. Porreca
      Quando si parla di formazione in materia di salute e di sicurezza sul lavoro non si finisce mai di osservare quanta poca o per lo meno insufficiente attenzione viene posta su di un argomento quale quello della formazione degli operatori di sicurezza che costituisce uno dei pilastri principali della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali. Diverse sono le figure professionali per le quali il D. Lgs. 9/4/2008 n. 81, ma già il D. Lgs. 19/9/1994 n. 626.................

 
Quesito D. Lgs. 81/08 (322): sulla formazione del datore di lavoro in materia di salute e sicurezza sul lavoro a cura di G. Porreca.
 

Un datore di lavoro che opera nella sua azienda svolgendo di fatto quelle attività di cui alla definizione di dirigente del D. Lgs. 81/2008 è soggetto all'obbligo della formazione destinata al dirigente stesso?
Risposta a cura di G. Porreca
     Per rispondere al quesito formulato occorre richiamare la definizione di dirigente contenuta nell’articolo 2 comma 1 lettera d) del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 secondo la quale il dirigente è la “persona che, in ragione delle competenze professionali e di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell'incarico conferitogli, attua le direttive del datore di lavoro organizzando l'attività lavorativa e vigilando su di essa” e dalla lettura della quale discende.................

 
Quesito D. Lgs. 81/08 (319): sull'abilitazione per la conduzione di due diverse particolari attrezzature di lavoro montate sullo stesso autocarro a cura di G. Porreca.
 

Che corso di abilitazione deve frequentare ai fini del rispetto dell’accordo Stato Regioni del 22/2/2012 un lavoratore addetto a manovrare una gru montata su carro ma che a volte può operare anche su un cestello montato sullo stesso carro?
Risposta a cura di G. Porreca
     L’Accordo al quale si fa riferimento nel quesito che si riscontra è quello raggiunto nell’ambito della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano (più brevemente Conferenza Stato-Regioni) nella seduta del 22/2/2012 e riguardante l’individuazione delle attrezzature di lavoro per la conduzione delle quali è richiesta agli operatori una particolare competenza e responsabilità e quindi una specifica abilitazione. Con tale Accordo.................

 
 
  HOME CONTATTI Iscrizione
gratuita alla

NEWSLETTER
 
CERCA NEL SITO

Cerca
Quesito D. Lgs. 81/08 (327): sull'abilitazione del datore di lavoro per la conduzione di particolari attrezzature di lavoro.

Nel caso in cui è il datore di lavoro che vuole utilizzare una delle particolari attrezzature di lavoro individuate nell’Accordo Stato-Regioni del 22/2/2012 è obbligato lo stesso ad abilitarsi secondo le indicazioni di cui all’Accordo medesimo tenuto conto che quest'ultimo è indirizzato alla formazione dei lavoratori? La risposta a cura di G. Porreca.

 
 
 
Workers Memorial Day-2014 organizzato dalla CIIP Milano 28/4/2014.

La CIIP ha promosso il "Workers Memorial Day-2014” International Panel su salute, sicurezza e diffusione della cultura della prevenzione negli ambienti di vita, di studio e di lavoro, che si svolgerà a Milano il 28/4/2014 dalle ore 9.00 alle ore 13.30 presso la FAST Federazione Associazioni Scientifiche e Tecniche in piazzale Morandi 2.

 
 
 
Sentenza Cassazione (337): sulla verifica delle attitudini del soggetto incaricato dei compiti di vigilanza . Commento a cura di G. Porreca.

Quando per le dimensioni di una azienda è necessario vigilare sui lavoratori mediante un soggetto all’uopo delegato occorre assicurarsi delle sue pertinenti competenze, qualifiche e attitudini a impedire pericoli e attuare le procedure di sicurezza. E' quanto emerge da una recente sentenza della Cassazione. Commento a cura di G. Porreca.

 
 
 
Atti Convegno ASL Milano sulla sicurezza nelle "manifestazioni temporanee" Milano 21/10/2013.

Il 21/10/2013 si è svolto a Milano, organizzato dalla ASL di Milano e da Assomusica, il Convegno sul tema "Sicuramente uno spettacolo. Riflessioni sulla sicurezza dei lavoratori nelle attività di allestimento grandi eventi e spettacoli temporanei". Negli Atti dei Convegni è consultabile la presentazione fatta dalla dott.ssa Susanna Cantoni.

 
 
 
1^ Convention Nazionale dei medici competenti Roma 16 e 17 maggio 2014.

La SIMLII organizza la I Convention Nazionale dei Medici Competenti dal tema “Il nuovo Medico Competente: - burocrazia, + autonomia” che si terrà a Roma il 16 e 17 maggio 2014 presso l’Ospedale Forlanini Via Portuense n. 332. La Convention è valida per il rilascio di 5 crediti di aggiornamento ECM.

 
 
 
Dalle riviste specializzate in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

“Per la protezione dalle fulminazioni la corretta valutazione del rischio tra norma tecnica e legislazione” (Campello,Maritan,Rossato), “Radiazioni ionizzanti:la direttiva europea detta nuove regole” (Contessa,Guardati), “Parapetti: i requisiti contro la caduta dall'alto” (Rossi), “Ergonomia e lavoro i compiti degli ergonomi” (SIE).

 
 
 
Modificata dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco la modulistica di presentazione delle istanze per i procedimenti di prevenzione incendi.

Modificata dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Ministero dell’Interno, con decreto del Direttore centrale per la prevenzione e sicurezza tecnica n. 252 del 10/4/2014, per esigenze di aggiornamento, la modulistica di presentazione delle istanze, delle segnalazioni e delle dichiarazioni di prevenzione incendi.

 
 
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (326): sulla formazione pregressa per gli operatori di particolari attrezzature di lavoro.

Con riferimento alla risposta al quesito n. 302 relativo all’abilitazione degli operatori di particolari attrezzature di lavoro di cui all’Accordo Stato Regioni del 22/2/2012, prevede tale Accordo il riconoscimento di una formazione già svolta per coloro che alla sua data di entrata in vigore erano già incaricati del loro utilizzo? Risposta a cura di G. Porreca.

 
 
 
Corso DidatticaWeb per coordinatori Corato (Ba) giugno 2014.

Il Centro di Formazione Didattica Web di Corato (Ba) organizza un Corso di formazione per coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione nei cantieri temporanei o mobili, conforme a quanto previsto dall’art. 98 comma 2 del D. Lgs. n. 81/2008, che si svolgerà a Corato (Ba) a partire dal 15/6/2014. Fra i docenti l'ing. Gerardo Porreca.

 
 
 
Sentenza Cassazione (336): sull'opportuno comportamento del CSE nel caso di mancata sospensione dei lavori. Commento a cura di G. Porreca.

Cosa è opportuno che faccia un coordinatore in fase di esecuzione nel caso in cui chieda all'impresa ed al committente la sospensione di un cantiere edile per carenze di misure di sicurezza sul lavoro e non la ottenga? Il parere della Corte di Cassazione sull'argomento in una recente sentenza della Sezione IV penale. Il commento a cura di G. Porreca. 

 
 
 
Aggiornato dal Ministero del Lavoro all'1/4/2014 l'elenco dei medici autorizzati e degli esperti qualificati per la sorveglianza medica e fisica della radioprotezione.

Aggiornati dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali all'1/4/2014 gli elenchi nominativi istituiti ai sensi dell'Allegato V del D. Lgs. n. 230/1995 e relativi agli esperti qualificati e ai medici autorizzati che possono essere incaricati dal datore di lavoro rispettivamente della sorveglianza fisica e della sorveglianza medica della radioprotezione.

 
 
 
Seminario Informa EPC sui cantieri temporanei o mobili Roma 15 e 16 aprile 2014.

L'Istituto Informa del Gruppo EPC organizza un Seminario sui "Cantieri temporanei o mobili" che si svolgerà a Roma nei giorni 15 e 16/4/2014 dalle ore 9 alle ore 18. Il Seminario è valido come aggiornamento per Responsabili e Addetti dei Servizi di Prevenzione e Protezione e per Coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori.

 
 
 
Manuale Inail su "Giovani, Formazione e Lavoro".

L’Inail ha pubblicato un manuale dal titolo “Giovani, formazione e lavoro: le tue opportunità, la tua sicurezza” che ha lo scopo di avvicinarsi al mondo dei giovani nella difficile fase di passaggio dalla scuola al mondo del lavoro, fornendo spunti di riflessione nella scelta della professione e evidenziando l'importanza della cultura della sicurezza sul lavoro.

 
 
 
Aggiornato al 31/3/2014 l'elenco delle aziende autorizzate ad effettuare lavori sotto tensione.

Pubblicato con Decreto Direttoriale del 31/3/2014 del Ministero del Lavoro e del Ministero della Salute un nuovo elenco delle aziende autorizzate ad effettuare i lavori sotto tensione su impianti elettrici alimentati a frequenza industriale a tensione superiore a 1000 V di cui all’articolo 82 comma 1 lettera c) del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 e s.m.i..

 
 
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (325): sulla individuazione dei quinquenni relativi all'aggiornamento dei coordinatori nei cantieri temporanei o mobili a cura di G. Porreca.

Entro quando un coordinatore per la progettazione e per l'esecuzione che ha frequentato il corso di 120 ore prima dell’entrata in vigore del D. Lgs. n. 81/08 e che ha completato il primo aggiornamento quinquennale a fine marzo 2009 deve effettuare il secondo aggiornamento? Entro marzo 2014 o entro il 2018? La risposta a cura di G. Porreca.

 
 
 
Corso COID per coordinatori. Altamura (Ba) aprile maggio 2014.

Il COID organizza un Corso di Formazione per coordinatori della sicurezza nei cantieri temporanei o mobili della durata di 120 ore che si svolgerà ad Altamura a partire dal 4/4/2014 presso l’I.F.P. “Alessandro Volta” nelle giornate di venerdì dalle 15.30 alle 19.30 e di sabato dalle 9.00 alle 13.00. Introdurrà ed interverrà l’ing. Gerardo Porreca

 
 
 
Sentenza Cassazione (335): sulla delega, sulla responsabilità del preposto e sull'autonoma posizione di garanzia. Commento a cura di G. Porreca.

Tre i principi ormai consolidati in giurisprudenza che sono stati riaffermati in una breve recente sentenza dalla Corte di Cassazione. Riguardano i requisiti che deve possedere la delega da parte del datore di lavoro, la responsabilità del capo cantiere e l’autonoma posizione di garanzia dei vari soggetti obbligati. Commento a cura di G. Porreca.

 
 
 
Prorogata al 30/4/2014 la possibilità di trasmissione da parte dei medici competenti dell'allegato 3B del D. Lgs. n. 81/2008 e s.m.i..

Il Ministero della Salute con nota del 31/3/2014 ha informato i medici competenti che a seguito della decisione, concordata con l'Inail, nel tavolo di lavoro del 3/3/2014, l’invio telematico dell’Allegato 3B del D. Lgs. n. 81/08, relativo ai dati sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, potrà essere effettuato fino e non oltre il 30/4/2014.

 
 
 
Articolo di Pietro Ferrari sulla destinazione delle sanzioni irrogate dall'organo di vigilanza.

Si segnala un articolo di Pietro Ferrari sulla destinazione dei proventi delle sanzioni comminate in fase di vigilanza dai Servizi di Prevenzione delle ASL e dai servizi ispettivi delle DTL nel quale viene evidenziato anche il problema del depotenziamento di tali servizi e del mancato adeguamento delle attrezzature e delle tecnologie che sono messe a loro disposizione.

 
 
 
Linea Guida Inail sulla sicurezza funzionale dei sistemi di controllo delle macchine.

L’Inail in un documento dal titolo “Sicurezza funzionale dei sistemi di controllo delle macchine: requisiti ed evoluzione della normativa” ha preso in esame le norme tecniche relative alla valutazione e gestione del rischio connesso con l’utilizzo dei sistemi di controllo delle macchine ed analizzate le problematiche connesse alla loro pratica applicazione.

 
 
 
Dalle riviste specializzate in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

I cantieri: le grandi imprese italiane fanno rete” (Daniela Matteuccci), “Sicurezza di lavoratori e datori: l'informazione e la formazione per operare negli spazi confinati” (Enzo Ranieri), “Responsabilità penali del DDL e ruolo del perito di parte” (Ugo Fonzar), “Garanti della sicurezza: le responsabilità in materia di prevenzione” (Giuseppe de Falco).

 
 
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (324): sul rilascio dei crediti formativi al termine dei corsi per la qualificazione dei formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il quesito del giorno: è possibile al termine del percorso formativo in didattica previsto dal decreto interministeriale 6/3/2013 sulla qualificazione dei formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro rilasciare dei crediti formativi validi per l’aggiornamento degli ASPP/RSPP e se si a quali condizioni? Risposta a cura di G. Porreca.

 
 
 
Login per l’area riservata
USERNAME
PASSWORD
FORMULA UN QUESITO
 
LA MIA RISPOSTA
AI QUESITI
 
DICONO DI NOI
 
CLIPPING Clipping
Per inserire un articolo cliccare sull'icona accanto al suo titolo. Per visualizzarli cliccare su "Clip".
 
Consulta nell'area riservata il testo del D. Lgs. 9/4/2008 n. 81 e s.m.i. aggiornato e riportante evidenziate tutte le modifiche e le integrazioni introdotte dal "dcreto del fare" e dal "decreto lavoro".
 
        Leggi e scarica
 
In Atti Convegni la presentazione dell'ing. Porreca nell'ambito dell'Incontro Tecnico a Bari del 20/2/2014 sul Decreto palchi e allestimenti fieristici.
 
 Consulta e scarica
 
Quesito D. Lgs. 81/08 (320): sulla posizione contrattuale del personale da adibire nei lavori in ambienti confinati o con sospetto di inquinamento.
 

Con riferimento alla presenza di personale da adibire nei lavori in ambienti confinati o sospetti di inquinamento assunto con contratto a tempo non indeterminato come si deve verificare la condizione dei contratti certificati di cui al punto 1 lettera c) dell’art. 2 del D.P.R. n.177/2011? La percentuale non inferiore al 30 per cento del personale con esperienza almeno triennale inoltre è da riferire all’organico totale dell’azienda o al personale effettivamente da adibire ai lavori da effettuare?
Risposta a cura di G. Porreca
     Il quesito fa riferimento all’applicazione del D.P.R. 14/9/2011 n. 177, pubblicato sulla G.U. n. 260 dell’8/11/2011 ed entrato in vigore il 23/11/2011, contenente il “Regolamento recante norme per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinanti, a norma dell'articolo 6, comma 8, lettera g), del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81” con il quale, in attesa della definizione di un sistema complessivo di qualificazione.................

 
Quesito D. Lgs. 81/08 (318): sulla formazione dei formatori in materia di salute e sicurezza sul lavoro con modalità di formazione a distanza a cura di G. Porreca.
 

E’ riconosciuta dalla legge la modalità FAD per un Corso di formazione per i formatori della sicurezza di 24 ore di cui al decreto 6 marzo 2013? Considerato che sono obbligata a seguire questo corso in vista della scadenza di marzo la possibilità di  seguire tale corso in orari non lavorativi mi agevolerebbe le cose.
Risposta a cura di G. Porreca
     C’era da aspettarselo. Si può ricorrere o no alla modalità della formazione a distanza per la formazione dei formatori in materia di salute e di sicurezza sul lavoro ex D.I. 6/3/2013? Una domanda che in realtà non ha una risposta ufficiale né univoca in quanto la risposta stessa, nella mancanza assoluta di regole precise, finisce con il dipendere da chi ha posto la domanda e più precisamente è diversa a seconda che lo stesso appartiene a quella fascia di sostenitori per i quali tale modalità non è stata esplicitamente vietata per cui è consentita o a quella.................

 
 
   
 
HOME    |    CONTATTI    |    MAPPA SITO    |    © CREDITS
P. IVA: 06884130722